Oh KHAKI! design Gianluca Gimini

 
Gianluca Gimini realizza il primo schizzo di questa poetica ceramica nel 2009.
 

Trovandosi per lavoro a Shanghai, decide di esorcizzare la nostalgia della sua casa tra i colli imolesi facendo proprio di quella casa un'archetipica raffigurazione: ed ecco che, trovandosi dall'altra parte del mondo, la casetta appare solo capovolgendo la fruttiera.
 

Il progetto, rimasto poi in sospeso per circa un anno, è stato messo a punto nell’autunno del 2010 e fatto realizzare da Gianluca in Italia, in tiratura limitata. Il maestro Giorgio Fusella ha realizzato lo stampo presso il suo laboratorio di Imola e fornito la ricetta per l'ingobbio, mentre colaggio dei multipli e decoro a mano sono a cura di Marco Malavolti.
 

L’argilla proviene dalle stesse colline tra cui Gianluca vive.
 
 
 
Oh KHAKI!, che misura 40 cm di diametro ed è prodotto in tiratura limitata di 200 pezzi numerati e certificati, è in vendita da DEC a € 180.
 

Gianluca Gimini nasce a Faenza nel 1983. Vive ad Imola, Los Angeles, Ferrara e Shanghai. Nel 2008 si laurea presso la Facoltà di Architettura di Ferrara con una tesi in disegno industriale. Nel 2009 si trasferisce in Cina dove lavora come dipendente per due diversi studi occupandosi prima di disegno del prodotto presso Morph Design e poi di comunicazione visiva presso Melting Point. 

Post più popolari